La fase iniziale della psoriasi: sintomi, trattamento

sintomi e trattamento della psoriasi in una fase iniziale

La psoriasi è una malattia cronica in cui si manifesta la dermatosi della pelle, in alcune situazioni colpisce fortemente l'area delle articolazioni. Scorre a ondate, la psoriasi è spesso esacerbata se provocata da fattori esterni ed interni. La psoriasi può essere sporadica o estesa. La malattia spesso progredisce, quindi è meglio identificarla precocemente.

Fasi di sviluppo della psoriasi

La gravità della malattia dipende dalle caratteristiche individuali della persona. Si possono distinguere le seguenti fasi dello sviluppo della psoriasi:

  1. Iniziale.
  2. Lo stadio in cui la malattia progredisce.
  3. Fase stazionaria.
  4. Fase regressiva.

Sintomi della fase iniziale della psoriasi

In primo luogo, compaiono piccole piccole formazioni epidermiche papulari - dermiche. La psoriasi è sotto forma di piccole papule che hanno una testa di spillo. Dopo un po 'si forma su di loro una fioritura bianco-argentea, le squame vengono facilmente rimosse. Questo tipo di psoriasi è chiamato punteggiato. Nella fase iniziale compaiono costantemente nuove piccole formazioni di psoriasi.

Poi arriva la fase progressiva, il numero di eruzioni cutanee aumenta, dopo che si fondono. In questa fase, appare il peeling, gli elementi psoriasici stanno crescendo attivamente.

C'è un sintomo di Kebner: una reazione psoriasica isomorfa. Quando la pelle di un paziente è colpita da un trauma, la psoriasi si sviluppa dopo una settimana. Questo sintomo può comparire dopo che una persona ha graffiato gravemente la pelle colpita.

Ciascuna delle due fasi dura in modo diverso, tutto dipende dalle caratteristiche individuali dell'organismo. In questa situazione, è necessario utilizzare un unguento non ormonale, che è il miglior agente profilattico ed è adatto per il trattamento.

Se la psoriasi non viene trattata in tempo nella fase iniziale, tutto può terminare in una fase regressiva e progressiva, in cui la dermatosi si ferma, si verifica un peeling grave, colpisce l'intera superficie della pelle.

Spesso il paziente ha un bordo stretto, che porta allo scolorimento della pelle e delle sue pieghe. Durante la fase di regresso, il peeling diminuisce, le formazioni si appiattiscono, mentre sulla pelle si possono vedere elementi di forme diverse - sotto forma di un anello, un arco, un trapezio.

In alcune situazioni, la sintomatologia deriva dal fatto che non si osservano atrofia e cicatrici, l'iperpigmentazione appare sulla pelle colpita.

Le papule nella fase iniziale della psoriasi sono dei seguenti tipi:

  1. Macchia di stearina, quando la papula è leggermente raschiata, le squame si staccano facilmente.
  2. Film terminale, dopo che la scala è stata rimossa, la pelle diventa sottile, lucida, umida.
  3. Ferita di sangue, quando si tocca la pellicola, potrebbe apparire del sangue.

Innanzitutto, la malattia colpisce le aree delle ginocchia, dei gomiti, dei graffi, dei graffi. Quando la psoriasi inizia a progredire, l'eruzione cutanea cresce, le placche psoriasiche si sviluppano attivamente, a causa di esse c'è un forte prurito che non può essere tollerato.

Trattamento della psoriasi allo stadio iniziale

Per curare una malattia, è necessario utilizzare medicinali che possono sbarazzarsi di prurito, dolore, infiammazione, mentre non dovrebbero avere effetti collaterali sul corpo. Molto spesso vengono utilizzati farmaci con effetto cheratolitico, che dovrebbero contenere vitamine A, D, farmaci ormonali, anche acido salicilico, taclonex, una piccola quantità di calcipotriolo, ditranolo. Nel caso in cui la malattia si manifesti gravemente, è necessario un trattamento sistemico.

Si noti che è impossibile curare completamente la malattia, è importante mantenere costantemente le condizioni del paziente in condizioni normali. È importante vedere in tempo i sintomi che sono caratteristici della fase iniziale della psoriasi, in modo che la malattia possa essere rapidamente curata. Guarda attentamente per eruzioni cutanee, papule, brufoli che compaiono sulla pelle. Nel caso in cui si verifichi un'eruzione nella zona del viso, del tronco, delle braccia, sono rosa, rosse, un po 'blu sulle gambe. La psoriasi colpisce prima il cuoio capelluto, poi altre parti del corpo. Su brufoli, papule, un gran numero di squame bianche e argentee, sono lucidi, lisci. La pelle sottostante è sottile, umida.

Sempre nella fase iniziale, le papule sono luminose, sature, dopodiché possono sbiadire. Si verifica un forte prurito, la pelle è fortemente tesa. Compaiono le prime formazioni dove una persona ha sfregato, graffiato la pelle, graffiato, anche in caso di ferite e altre lesioni gravi ai gomiti e alle ginocchia.

Inoltre, vengono utilizzati metodi di trattamento preventivo, con i quali è possibile prevenire il progredire della malattia. Agiscono sulla psoriasi con l'aiuto di radiazioni fredde e ultraviolette, terapia PUVA e purificano il sangue.

In nessun caso dovresti selezionare autonomamente i metodi di trattamento per te stesso, questo può portare a gravi conseguenze. Non puoi andare al solarium da solo, se i raggi ultravioletti influenzano fortemente la pelle, questo può finire nel fatto che la malattia inizia a svilupparsi ancora di più.

Trattamenti domiciliari per la psoriasi iniziale

È necessario prendere il bicarbonato di sodio, può avere un effetto positivo sulla pelle, non contiene ormoni o altri elementi chimici. Con l'aiuto del bicarbonato di sodio, puoi fermare l'infiammazione, ammorbidire l'area della pelle, pulire le aree colpite, asciugare la pelle colpita, eliminare la desquamazione.

Per fare un impacco di soda, è necessario inumidire una garza in una soluzione di soda precedentemente preparata. Tieni l'impacco finché non si raffredda.

Si consiglia di utilizzare una ricetta così efficace: è necessario prendere tuorli - 3 pezzi, soda - un cucchiaino, grasso di pollo - un bicchiere, catrame - 5 cucchiai, chaga - 100 ml. Lavorare durante la notte, in modo che il prodotto sia ben assorbito ed efficace.

Quindi, la psoriasi deve essere trattata nella fase iniziale della malattia, fino a quando non viene avviata, in modo che la psoriasi non passi alla fase successiva, non inizi a progredire e peggiorare. Esistono numerosi metodi di trattamento; solo un dermatologo può selezionarli individualmente.