Contagiosa la psoriasi o no — è trasmesso all'uomo da uomo

Attualmente la psoriasi della pelle provoca un sacco di problemi, in particolare se contratta circostanti, che devono mettersi in contatto con i malati. Ecco perché la massa principale della società risponde causando placche psoriasiche altri negativamente, cercando di non mettersi in contatto con queste persone. Cerchiamo di analizzare nel dettaglio questo dilemma, e cerchiamo di aiutare i nostri lettori.

La psoriasi

Vogliamo rassicurare, la comunicazione con l'uomo, hanno identificato la malattia, assolutamente sicuro, nonostante il minaccioso vista incisiva papule. Pertanto, il parere che la psoriasi è contagiosa, è un mito, non hanno alcuna conferma di base.

Le cause della psoriasi

La psoriasi non è una malattia contagiosa, pertanto, non viene trasmesso da malato a sano una persona (ad esempio, quando si utilizza oggetti di uso personale, attraverso la saliva, il rapporto sessuale). Purtroppo, l'eziologia malattia dermatologica gli scienziati continuano a studiare, nonostante la sua crescente popolarità.

Tuttavia, gli esperti in questo campo sono la voce di uno dei principali fattori di insorgenza di malattia – una predisposizione genetica alla malattia della pelle. C'è la possibilità che la psoriasi può essere ereditata.

Non soffrono di una patologia della pelle, cambiamenti avvengono all'interno delle cellule della pelle del corpo. Psoriasica papule si sviluppano principalmente da persone che hanno una predisposizione alla malattia. A volte la malattia si manifesta nipoti. Una caratteristica della psoriasi è che una persona anche non prevede che la malattia si può, in qualsiasi momento, di svilupparsi.

Insieme con un fattore genetico di origine della malattia è possibile evidenziare un paio di motivi:

  1. Le conseguenze di malattie infettive. Microrganismi patogeni, hanno un impatto negativo sulla salute generale, influiscono negativamente sulla pelle di una persona. Tuttavia, gli studi hanno dimostrato minore la probabilità di sviluppare la patologia senza esistente in precedenza suscettibilità alla psoriasi. Come dicono gli scienziati e meritati medici in dermatologia, l'infezione può accelerare il processo di uscita della malattia di latente di stato.
  2. Reazioni allergiche. Alcuni luminari della medicina ritengono che la psoriasi è uno dei tipi di reazioni allergiche per effetto di alcuni prodotti o virus.
  3. Disturbi del metabolismo e del sistema immunitario. Il verificarsi di problemi con tassi di processi comporta accumulo in alcuni luoghi dell'epidermide di un eccessivo numero di linfociti, e quindi si manifesta con eruzioni cutanee e infiammazione. In questo caso, il paziente, di solito c'è una predisposizione genetica alla patologia. Oltre a questo, un sistema immunitario più debole di un uomo lavora allo sviluppo ha molte gravi malattie infettive (tonsillite, mal di gola e così via) e reazioni allergiche.
  4. Crash livelli ormonali. Violazione naturale funzionamento del sistema endocrino porta a deviazioni di recupero delle funzioni epitelio della pelle di una persona.
Contagioso se la psoriasi

La psoriasi è ne di gente, ignari dello sviluppo di sé questa patologia, di sorpresa. Si, di solito è la conseguenza di un pesante shock nervoso, depressione prolungata o altro malfunzionamento del sistema nervoso. Disturbi psicosomatici attiva il meccanismo di violazioni dei processi metabolici nel corpo umano, che a sua volta comporta lo sviluppo e l'aggravamento della pelle malattia.

Oltre psicosomatica impatto negativo sulla situazione ha la presenza di un malato di una malattia infettiva, come ad esempio, l'influenza, la sars, sinusite, tonsillite, otite media, la carie e altre malattie.

Secondo quanto sopra, si può concludere che la dermatologico patologia contagiosa solo nel caso in cui, se una persona presenta l'eredità genetica alla malattia o ha sofferto di una grave forma di infezioni. A questo proposito, è evidente che in condizioni di scarsa immunità la probabilità di insorgenza di malattia significativamente più alto.

I primi sintomi della psoriasi

Per confermare la diagnosi, necessariamente bisogno di passare l'esame in una struttura sanitaria. I caratteristici sintomi della psoriasi sono:

  1. Macchie rosse con bordi ben definiti, soprattutto in luoghi di danneggiare la pelle.
  2. Educazione peeling nel centro di papule.
  3. Forte prurito nei luoghi di eruzioni cutanee (si verifica in persone con un debole immunità).

Per la patologia cutanea caratteristica graduale crescita dell'eruzione. Di solito appaiono più piccoli le piastrine, che dopo pochi giorni iniziano a moltiplicarsi sul corpo, coperto di squame di colore grigio. La fase iniziale è di non più di 2 – 3 settimane, e poi le macchie aumentano di dimensione e si collegano, il loro numero è notevolmente aumentato.

Localizzarsi eruzione cutanea può essere ovunque: sui gomiti, mani, piedi, testa, unghie, viso. Appare malattia anche per i bambini (compresi i neonati) e gli anziani.

Contagioso se la psoriasi

Contagioso se la psoriasi o no per gli altri, la gente chiederà, con parenti, amici o conoscenti con questa diagnosi. Per rispondere a questa domanda, è necessario includere la patologia della pelle a un particolare tipo di malattie.

Altro nome della malattia squamosa – zoster, che la maggior parte delle persone è percepita come una malattia contagiosa della pelle, trasmesso per contatto attraverso gli animali e le persone. Con questo, oltre a somiglianza esterna, queste 2 malattie non c'è nulla da fare. La psoriasi non è contagiosa della pelle patologia della pelle, quindi vivere con un uomo che soffre da esso, non solo possibile, ma necessario. Il paziente è necessario il supporto di parenti e amici, quindi ne vale la pena prestare attenzione. Di affetto e di un rapporto di fiducia con il male andranno meglio per lui.

La psoriasi ai gomiti

Questa malattia soffrono come donne e uomini, ma nel bel mezzo di umanità si incontra più spesso, e trasportano peggio. L'inizio della patologia si verifica durante i cambiamenti ormonali del corpo negli adolescenti e fino a 25 anni, così come in questo momento avviene la formazione del sistema endocrino, che è terreno fertile per la malattia. Purtroppo, gli scienziati fino alla fine non possono capire l'origine del malessere.

Trasmesso per via ereditaria

Eredità – forse l'unica causa della malattia, provata scientificamente. Se la diagnosi ai genitori c'è una grande probabilità di sviluppare la malattia nei bambini.

Gli scienziati hanno scoperto che la colpa di tutto i geni responsabili della suscettibilità alla psoriasi. Lo sviluppo della malattia si manifesta con una certa spinta di fattori, di cui è stato scritto in precedenza in questo articolo. Diagnosticarla i medici non presenta difficoltà, quindi è necessario il tempo di iniziare il trattamento.

Trasmesso attraverso il contatto con il paziente

Passata la psoriasi da persona a persona – emozionante molte persone il tema. Imparziali squamosa papule in alcune zone del corpo non è possibile nascondere da occhi indiscreti. Non in possesso di particolari conoscenze nel campo della medicina circostanti diffidenti verso l'ignoto fenomeni. Dopo aver visto eruzioni cutanee sul corpo di un'altra persona, essi evitare di comunicare con lui, considerando che sulla sua strada ha incontrato il supporto di una malattia contagiosa.

La patologia della pelle chiamato fiocco zoster, che molti associati con la malattia che si trasmette attraverso il tocco, vale a dire con tricofitosi, che possono essere infettati con i bambini, giocando in strada con dilettanti gattini e cuccioli.

Sin dai tempi Antichi, l'umanità ha consumato anche le persone colpite da psoriasi. Ricerca gli scienziati non hanno provocato incoraggianti le previsioni, suggerendo che essi sono causati da infezioni, ma le prove non riusciva a trovare.

Contrarre la psoriasi della pelle non è possibile, quindi non c'è bisogno, dopo la comunicazione con il malato correre sostenere gli esami. L'unica possibilità di acquistare la malattia è ereditaria. Altri modi di essere infettati non esiste.

La psoriasi sulla schiena

La psoriasi e sesso

Passata la psoriasi durante il sesso al contatto con il malato? Con questa domanda si rivolgono i pazienti dermatologici uffici dai loro medici curanti. Dato che la psoriasi non è una malattia venerea, attraverso la vicinanza di infettare il partner non è possibile.

Nel frattempo, i segni della sifilide – venerea malattia trasmessa sessualmente, ricordano la pelle psoriasica eruzioni cutanee. Sifilide la pelle è ricoperta da placche con purulenta con sacchetti di piaghe e bolle. Eruzioni cutanee possono anche staccare. Scoperto questa sintomatologia, soprattutto se ha avuto rapporti sessuali non protetti, è un urgente bisogno di fare un esame del sangue per la prova di laboratorio.

Come abbiamo visto, la psoriasi non può essere acquistato attraverso il letto, ma veneree infezione facilmente. Tanto più che alcuni di loro sapientemente mascherati da psoriasi. Quindi, scoperto sospetti eruzioni cutanee, prontamente rivolgersi ad uno specialista per la conferma o confutazione della diagnosi.

La psoriasi e la trasfusione di sangue

Secondo i materiali contenuti in fonti scientifiche, non pochi malati dermatologici di malattia dopo trapianto di midollo osseo è accaduto un significativo miglioramento dell'epidermide. E viceversa, hanno posto rari casi di acquisizione della malattia da un donatore, dolori la psoriasi.

Come spiegano gli scienziati, si sviluppa una malattia della pelle come segue. Le cellule del sistema immunitario in risposta ad provocando fattore (psicosomatica, malattie infettive e così via) vengono spostati in un'area di impatto di tale fattore, e si verifica l'infiammazione. In primo luogo, rispondere ad un crash processi di immunità del corpo cheratinociti, e vi è una rapida divisione delle cellule dell'epidermide, che comporta la formazione delle lesioni psoriasiche.

Probabilmente, durante una trasfusione di sangue colpevoli di sviluppo di un processo patologico erano appena le cellule immunitarie nel sangue del donatore, ma anche le cellule staminali del midollo osseo. Si prega di notare che i casi di cui sopra, sono sporadici, quindi la paura di contrarre la psoriasi attraverso la trasfusione di sangue non è praticamente possibile.

Trattamento della psoriasi

A causa del fatto che la psoriasi è una incurabile malattia cronica. Quando questo grazie alle moderne tecniche di medicina, è possibile ottenere la remissione a lungo termine, che può durare diversi anni.

Modi per curare la malattia della pelle:

  1. Terapeutici tecniche (ad esempio, fotochemioterapia e PUVA-terapia).
  2. Con l'aiuto di farmaci.
  3. Una dieta equilibrata.
  4. L'utilizzo dei fondi della medicina popolare.
Lo stress

Prevenzione della psoriasi

Se la patologia non trattata tempestivamente, acquisisce forma acuta. Squamosa papule stanno proliferando in tutto il corpo e cominciano a sanguinare, il cuoio capelluto si sfalda, e la sconfitta può interessare anche le unghie. Tutto questo produce sugli altri terrificante.

Disinformati la gente comincia a evitare malati di psoriasi, per paura di essere infettati da loro. Ancora peggiore è il caso con i bambini, che ha superato la patologia. A scuola i bambini sani e violentati e ritengono contagiose. Piccoli pazienti dermatologici ufficio molto preoccupati a causa di questo, essi possono sviluppare complessi.

Le persone malate devono difficile adattarsi con i dati della diagnosi e depressivi grado solo di aggravare la condizione generale. Come è noto, la psoriasi lungo periodo di tempo può non manifestarsi fino a quando non si verifichino fattori scatenanti: lo stress, le malattie infettive, le cattive abitudini e così via.

Le persone che soffrono di una malattia della pelle è necessario il supporto di parenti e amici. Proprio la partecipazione di parenti aiuterà i malati di gestire complessi e di condurre una vita piena. E sano il sistema nervoso funziona su pazienti ringiovanenti e li aiuterà a godere la vita.