Servizi per la psoriasi

Prodotti, ogni giorno consumo umano, svolgono un ruolo importante nella sua vita e che hanno un impatto, positivo e negativo, lo stato di salute. Ecco perché la questione di una corretta alimentazione è abbastanza rilevante, soprattutto per quanto riguarda le malattie croniche come la psoriasi e l'eczema, aumento che è direttamente collegata con la dieta del paziente. Di solito, i pazienti interessati, che non può essere un caso di psoriasi, ma che al contrario è necessario introdurre nella dieta quotidiana, ma anche di accoglienza quali prodotti è meglio limitare.

servizi per la psoriasi

Tabella dei prodotti

In questo articolo fornisce informazioni su ciò che si può mangiare nella psoriasi e che non è possibile, quali sono le regole da rispettare, per normalizzare i crash dei processi metabolici nel corpo e in questo modo di ridurre i sintomi della malattia e di ottenere una remissione.

Importante! Sotto la dieta nella psoriasi implicano seguire certe regole, cui scopo è limitare il consumo di malato un certo numero di prodotti. Anche se la psoriasi e appartiene alla categoria delle malattie croniche, dieta porta ad un miglioramento dello stato di salute dopo 7 giorni.

Servizi per la psoriasi: le regole di base

Durante la composizione della dieta quotidiana le persone che soffrono di psoriasi, è necessario rispettare le seguenti regole:

  1. se in precedenza il paziente non ha usato a basso contenuto di grassi prodotti lattiero-caseari, che devono necessariamente essere presenti nella sua dieta, inserire il loro necessario;
  2. escludere dal cibo alimenti che possono causare allergie, è severamente vietato mangiare per la psoriasi cioccolato e agrumi;
  3. inserire nella dieta di cereali, in particolare grano saraceno;
  4. completamente rinunciare all'alcool, e altre cattive abitudini che hanno un impatto negativo sul corpo umano in generale. Fumare e bere durante la psoriasi è controindicato;
  5. mangiare verdure crude. Verdure crude contengono fibre, necessarie per migliorare la condizione del malato di psoriasi;
  6. ci dovrebbe essere poco e spesso, in media, il numero di pasti non deve essere inferiore a 5 volte al giorno;
  7. escludere i prodotti, nei quali sono presenti conservanti e vari tipi di emulsionanti;
  8. non mangiare i prodotti sono stati sottoposti a fumo, vari tipi di dolci, salse e marinate;
  9. limitare il consumo di cibi salati, e anche altri prodotti con quantità eccessive di sale.

La dieta nella psoriasi il metodo del dr. John P.

Secondo la teoria del medico malato di psoriasi è direttamente collegato con il suo equilibrio acido-alcalino equilibrio. Per contenere lo sviluppo della malattia, il numero di prodotti che formano la soda caustica e che mangiano ogni giorno, deve a 4 volte superiore al numero di acidificanti.

Maggiori informazioni! Va notato che questo metodo, che vieta la combinazione di prodotti indesiderati e il consumo di verdure belladonna, ha trovato la sua applicazione e ha guadagnato molta popolarità tra i pazienti con psoriasi. Inoltre, ha completamente assolto in pratica.

prodotti per la psoriasi

In cosa consiste questo metodo, i principi fondamentali

  1. La presenza quotidiana nella dieta di verdure, frutta e bacche. L'eccezione di cavolini di bruxelles, susine, prugne, legumi, e anche alcuni frutti di bosco, in particolare mirtilli, mirtilli, mirtilli e ribes. Mangiare vietato il prodotto può essere, ma in quantità limitata;
  2. Ridurre il consumo di zucchero e di prodotti con un alto livello del suo contenuto;
  3. Ancora un severo prodotto l'aceto, il suo consumo è necessario ridurre al minimo;
  4. Mele, meloni e banane è necessario mangiare separatamente da altri tipi di cibo;
  5. Aderire differenziata consumo di agrumi, tra cui succhi di frutta da loro, e latte o cereali integrali;
  6. Evitare di combinare amido con i dolci, carne e cibi grassi. Inoltre, cibi grassi è meglio escludere dalla dieta;
  7. Abbandonare il consumo di patate, peperoni e melanzane. Pomodori per la psoriasi devono essere esclusi dalla dieta. Preferibilmente mangiare carote, barbabietole, prezzemolo, sedano, cipolla e spinaci;
  8. Un effetto benefico sulla condizione del paziente hanno succhi di frutta, acqua minerale alcalina, in particolare «la Sosta»;
  9. Non fumo e bevande alcoliche.

Che cosa si può e cosa non può mangiare quando la malattia psoriasi

La psoriasi è una malattia cronica, insegue il paziente nel corso della sua vita. Oltre al disagio fisico, espressa prurito costante, nei pazienti con psoriasi spesso si verificano problemi psicologici, come la depressione, aumento di ansia e isolamento dalla società. Squamose patch (piastrine) e gli ascessi possono formare non solo sulla pelle delle mani o di altre parti del corpo, ma anche sulla testa, che porta a perdita di pelo e della pelle è spesso la causa della fobia sociale.

Eliminare completamente dalla malattia impossibile, l'unica opzione migliorare lo stato di salute e mantenere lo sviluppo della malattia è di limitare o addirittura eliminare dalla dieta alimenti proibiti e inserire utili. Se è possibile mantenere la malattia con la dieta e come farlo, continua a leggere.

che cosa si può mangiare nella psoriasi

Che può essere un malato di psoriasi

  • le verdure, in particolare le carote e le barbabietole, cavoli, ravanelli;
  • il pesce;
  • uva, arancia, arancia, ananas succhi di frutta, morse;
  • a basso contenuto di grassi varietà di ricotta;
  • prodotti lattiero-caseari;
  • la zucca, anguria;
  • noci;
  • rosa canina, olivello spinoso;
  • le castagne;
  • sorbo degli uccellatori;
  • colture di grano, crusca di frumento.

Prodotti per la psoriasi

La priorità di cibo di origine vegetale, prodotti con un contenuto minimo di zuccheri, sale, senza conservanti, coloranti, ripper, emulsionanti e altri additivi alimentari.

Il consumo di alcuni prodotti è necessario ridurre:

  • piselli;
  • i funghi;
  • mais;
  • di scarico;
  • avocado;
  • prugne;
  • mandorle;
  • nocciole;
  • rabarbaro;
  • vietato prodotto – alcol. L'unica eccezione è il vino rosso, consentita la dose non deve superare i 100 grammi per pasto.

Da quali prodotti è meglio rinunciare:

  • alimenti che contengono un sacco di grassi, proteine e zuccheri;
  • prodotti con additivi;
  • salse, sottaceti, aceto;
  • patate, pomodori, peperoni, melanzane e altri ortaggi della famiglia delle solanacee;
  • affumicato e carni grasse;
  • vongole;
  • bevande alcoliche, l'unico consentito vista di alcol – vino rosso (in numero limitato);
  • erbe e spezie piccanti.

Le raccomandazioni per quanto riguarda modi per cucinare

Le informazioni che possono essere consumati nella psoriasi, è fondamentale nello studio di questo problema, tuttavia, è di grande importanza e metodo di preparazione.

Consigli per la preparazione:

  1. più vitamine salvato in frutta e verdura a vapore dopo il trattamento. Se la possibilità di utilizzare questo metodo di no, è meglio mangiare un prodotto crudo;
  2. il pesce si consiglia di cuocere al forno, arrostire o cuocere al vapore. Si può mangiare pesce cotto e non si può mangiare marinato e affumicato di pesce;
  3. uovo di gallina non hanno bisogno di tempo di cottura, in modo che fosse alla coque;
  4. di tutti i tipi di carne dovrebbe essere preferito agnello. L'agnello è una fonte di proteine necessarie per la psoriasi. Se confrontiamo la carne di maiale con carne di pecora, il primo è quasi tre volte più grasso;
  5. non utilizzare il lievito durante la cottura.
bevande per la psoriasi

È possibile applicare il digiuno per la psoriasi

Condizione obbligatoria corretta dieta nella psoriasi – pulizia del corpo. Il modo più efficace la pulizia è considerato il digiuno. Il numero massimo di ore alla settimana, durante i quali non si può prendere il cibo è di 30 — 40 ore. Se la durata del digiuno supera la norma, questo può portare alla rottura dei processi metabolici e problemi di salute.

Maggiori informazioni! Servizi per la psoriasi per le donne non è diverso da quello maschile. Entrambi i sessi devono essere di rivedere non solo la vostra dieta quotidiana, ma anche stile di vita.

Il giusto approccio al trattamento della malattia e seguire le regole di cui sopra consentirà di ridurre i sintomi della malattia.